Maria Callas in mostra alla Scala

L'Archivio contribuisce con un applicativo interattivo

15 Settembre 2017

A quarant’anni dalla sua scomparsa, il grande soprano è omaggiato al Museo Teatrale alla Scala dal 15 settembre con la mostra Maria Callas in scena. Gli anni alla Scala curata da Margherita Palli. Si potranno ammirare i costumi di scena più significativi tra quelli conservati nei magazzini del teatro, ma anche bozzetti e figurini che ricostruiscono l’atmosfera degli spettacoli e una speciale selezione di foto che hanno fissato per sempre il gesto inconfondibile di Maria Callas sul palcoscenico milanese. L'Archivio Storico Ricordi prosegue la sua collaborazione con la Scala realizzando, come per le mostre precedenti, un angolo video interattivo con un applicativo grazie a cui sarà possibile visualizzare sia la partitura autografa sia la prima partitura a stampa della celebre Aria Amami Alfredo de La Traviata di Giuseppe Verdi e ascoltarla in tre diverse interpretazioni della Callas: alla Scala nel 1956, diretta da Carlo Maria Giulini, con interpreti Callas, Raimondo e Bastiani; a Covent Garden nel 1958, diretta da Nicola Rescigno, con interpreti Callas, Vallotti e Zanasi; a Mexico City nel 1951, diretta da Oliviero de Fabritiis, con interpreti Callas, Valletti e Taddei. 

 


Milano, Museo Teatrale alla Scala

15 settembre 2017 - 31 gennaio 2018

Lunedì – Domenica 9.00-17.30

Maggiori informazioni: Teatro alla Scala